Gay Boys Reloaded

Reply

farsi scoreggiare in faccia, che perversione

« Older   Newer »
grayblue
view post Posted on 8/2/2010, 14:40           - Quote




CITAZIONE
OOOOK...cmq sia mi è successa una volta sola questa cosa...tranquilli, non sono mica pazzo!! ahahah

Non ti preoccupare, ognuno ha le proprie fantasie, nulla di cui vergognarsi. Nel sesso tutto è lecito a patto che il partner ci stia. Le scorregge sono un'espressione del corpo come lo sperma, la saliva e tutto il resto e talvolta possono anche essere divertenti o eccitanti, quelle in faccia più per chi le fa che per il "ricevente", penso. A me è successo due volte come ricevente, una volta in gita scolastica un mio compagno etero, diciottenne e un po' bastardo mi ha svegliato dal sonno scoreggiandomi in faccia in presenza di altri compagni, l'avrei ucciso, ma alla fine è stato divertente. Un'altra volta è stato un ragazzo austriaco con cui ho fatto sesso una sola volta, però non so se ha scoreggiato apposta per eccitarsi o se gli è sfuggita mentre gli leccavo il culo, non capivo niente di quello che diceva. In ogni caso è solo un po' di gas metano, nulla di drammatico, se uno ti vomita addosso è molto peggio...giusto?
 
Top
dr_house07
view post Posted on 8/2/2010, 14:54           - Quote




Esatto!!! Proprio come dici tu.. È soltanto gas, è vero.. Ma a me la pratica a volte piace perché è cmq intima.. Cioè vuol dire gas prodotto da uno con cui stai facendo sesso.. Non so se mi spiego.. È una cosa sua... Se devo assaporare la sua più intima essenza, il suo sperma, se devo baciarlo, se ci scambiamo sperma con i baci.. Se facciamo sesso completo, non so, a volte una scoreggina così fatta mi eccita.. Vabbè sono gusti ecco.. Di sicuro non è che vado da tutti quelli con cui ho rapporti e gli chiedo di farmela in faccia..

Tutto qua.. Cmq se c'è intimità è addirittura bella.. Basta che non sia fetida al massimo. E sempre meglio di chi si fa cagare o vomitare addosso, per poi scambiarsi escrementi o vomito.. Sono uno studente di medicina, quelle robe da vedere fanno schifo anche a me! Quelle sono vere pervesioni di una mente malata..
 
Top
grayblue
view post Posted on 8/2/2010, 15:28           - Quote




Capisco il tuo discorso. Le scorregge sono uno dei più grandi tabù, quindi sono un qualcosa di molto "potente", dotato di grande significato simbolico e dunque per alcuni, dico per alcuni, il condividerle con il partner o con qualcuno con cui si ha familiarità serve ad aumentare l'intimità e a sentirsi un corpo unico con l'altro. Poi sappiamo che tutto può piacere o non piacere, dipende dal singolo individuo. Una stretta di mano si fa con tutti, ma una scorreggia...è speciale. Scherzo, ma non troppo.
 
PM  Top
view post Posted on 8/2/2010, 19:26           - Quote
Avatar

Gay Twink

Group:
Utente Abilitato
Posts:
593
Reputation:
0

Status:


Skifo!!!!!!!

image
 
PM Email  Top
iljolly_87
view post Posted on 9/2/2010, 21:52           - Quote




oltretutto scusate....
tanti di voi si sono schifati
penso che molti di coloro che si sono schifati trovino invece eccitante magari farsi venire in faccia, in bocca, farsi leccare o leccare il buchetto...
cioè...se ci pensate un attimo...
tra una scorreggia in faccia e dello sperma in bocca è sicuramente molto più schifosa la seconda! solo che se uno si arrapa per quello, diventa bello, intimo, eccitante e non volgare...
mi sono un po' stufato di questo "finto perbenismo" passatemi il termine. è bello ciò che piace! (fermo restando che se qualcuno mi scorreggia in faccia gli do fuoco alle chiappe!!!!!!!)
 
Top
Ragazzo_latino
view post Posted on 10/2/2010, 00:02           - Quote




CITAZIONE (iljolly_87 @ 9/2/2010, 20:52)
...mi sono un po' stufato di questo "finto perbenismo" passatemi il termine. è bello ciò che piace! (fermo restando che se qualcuno mi scorreggia in faccia gli do fuoco alle chiappe!!!!!!!)

Infatti non c'è nessun" finto perbenismo" ognuno stà esprimendo le proprie idee, A me piace farmi venire in faccia, anche ingoiare :sbavo: ma pensare di farmi scoreggiare in facccia "che skifio!!!" :eheh:
 
Top
MarcoCaster
view post Posted on 10/2/2010, 00:24           - Quote




diciamo che schifo! Ma se a qualcuno piace...ehm .. lascio a loro questa pratica!
 
Top
grayblue
view post Posted on 10/2/2010, 12:37           - Quote




Concordo con iljolly_87. In ogni caso, un conto è farle o prenderle in faccia apposta come pratica sessuale, ma non ditemi che vi fate problemi a scoreggiare o a ruttare quando siete in presenza del vostro ragazzo o della vostra ragazza, o almeno quando dormite nello stesso letto. Lo troverei triste. Si va a dormire per riposarsi, rilassarsi e sentirsi liberi e se non si può sentirsi liberi neanche con la persona alla quale ci si sente più vicini al mondo....allora preferirei dormire da solo per tutta la vita.
 
PM  Top
Kanguro3
view post Posted on 10/2/2010, 15:48           - Quote




CITAZIONE (Kai87 @ 8/2/2010, 02:40)
CITAZIONE (iljolly_87 @ 8/2/2010, 00:26)
ohi ragazzi...premetto che a me non piace affatto e neppure mi è mai passato per l'anticamera del cervello...però ora...non è affatto da malati. se a due persone piace farlo, che lo facciano! mi danno fastidio? non direi..costituiscono un problema per la società? no...allora perché non lasciare tranquillamente che facciano?
anche a mio fratello fa schifo pensare a due uomini che fanno sesso, ma non per questo la cosidera una cosa da malati o una cosa intrinsecamente schifosa.

La penso come iljolly_87. Come ho già detto in altri topic simili (ad esempio il pissing), se gli interessati sono entrambi consenzienti e traggono piacere dal fare certe cose, le facciano pure, che male c'è?
E in base a che criteri si stabilisce che qualcosa è fuorviante, da malati? Io ho sempre odiato ogni limitazione da imporre al concetto di "normalità": se a uno non piacciono certe cose non vuol dire automaticamente che siano da malati...
Anche a me personalmente l'idea non attira; ma penso che nel sesso ogni pratica sia lecita, quindi non ci vedo nulla di male (e poi sinceramente ricevere un po' di gas in faccia non mi sembra tanto peggio che slinguazzare il buco del culo ... :buah: )

allora:

Sul fatto che faccia skifo (da quello che ho letto) siamo tutti d accordo.
sulla questione di -"malattia" o semplice "perversione"- ho visto che si è aperto un dibattito alquanto interessante :fiuuuuuuu:
bene direi che definendo una persona malata non intendo paragonare l essere omosessuale con chi attua questo genere di fantasia sessuale (poichè fattibile anche tra eterosessuali), quindi è improprio dire "se i gay nn sono persone malate, perche dovrebbero esserlo chi si scorreggia in faccia!?!" anche perchè la prima è una condizione di VITA la seconda è un atto sessuale specifico nn necessario a espletare la copulazione.

detto cio, vorrei sottolineare il fatto, che non è necessario che una persona leda un membro della società per essere definito malato; determinati comportamenti, individuali, di coppia e/o di piu pers atipici portano a un disturbo della sessualità che viene definita PARAFILIA.

ciò non toglie il fatto che effettivamente la parola MALATO va usata cn cautela

vi invito a leggere questo documento sulle PARAFILIE:

Parafilie (note come perversioni o deviazioni sessuali)
Le parafilie sono classificate tra i disturbi del comportamemtno sessuale.

Va ricordato che ogni parafilia deve durare per almeno sei mesi ed essere presenti fantasie, impulsi sessuali, o comportamenti ricorrenti, e intensamente eccitanti sessualmente che comportino le azioni di cui sopra. Ogni “condotta sessuale” per essere definita parafiliaca ha necessità di causare disagio clinicamente significativo o compromissione dell’area sociale, lavorativa o di altre aree importanti del funzionamento.
[...]Parliamo infatti di “normalità” delle condotte sessuali quando tale comportamento si svolge innanzitutto tra soggetti realmente consenzienti e non reca disagio, sofferenza o problemi legali (nella cultura di riferimento) a nessuno dei partecipanti all’attività e non rappresenta una condotta esclusiva svolta come una compulsione e non interferisce con lo svolgimento delle attività lavorativa e/o sociale.
Allo stesso modo definiamo il comportamento sessuale “patologico” quando causa anche ad uno soltanto dei partecipanti all’attività, disagio, sofferenza, interferenze con le attività lavorative e/o sociali, quando si compie come una compulsione, quando reca danni, quando causa problemi legali.
Nel leggere la descrizione diagnostica attuale delle parafilie, con riferimento al manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-IV, 1994), va tenuto presente che tali definizioni risentono dell’influenza della nostra cultura e pertanto, possiamo immaginare, potrebbero subire variazioni nel corso del tempo o non applicarsi a culture completamente diverse. Ciò non toglie che attualmente tali condotte siano considerate “patologiche” in quanto ogni forma di disagio si inscrive sempre all’interno di uno specifico contesto sociale

FONTE:http://www.psicologiapsicoterapia.com/sessuali/parafilie.htm

 
Top
view post Posted on 10/2/2010, 16:29           - Quote
Avatar

Silenzio ora...

Group:
Member
Posts:
13,196
Reputation:
0
Location:
Nowhere

Status:


Gli studi sul comportamento umano, sulla psiche e tutte ste stronzate varie mi infastidiscono.

La cosa mi fa schifo, ok, ma ad esempio mi incuriosisce il pissing e amo i piedi come parte del corpo.

Non mi ritengo malato, non ritengo malati quelli che lo amano e lo fanno.

Malato è uno pedofilo non quelli che hanno gusti strani ma no nfanno del male a nessuno.

jpg



2j0drhk

 
PM Email  Top
view post Posted on 10/2/2010, 18:20           - Quote
Avatar

Il signor Viola, nonchè spammone capo dell'Oligarchia dei Deviati.

Group:
Utente Abilitato
Posts:
5,388
Reputation:
0
Location:
Roma, e se dico Roma, vuol dire ROMA!

Status:


CITAZIONE (iljolly_87 @ 9/2/2010, 20:52)
mi sono un po' stufato di questo "finto perbenismo" passatemi il termine. è bello ciò che piace! (fermo restando che se qualcuno mi scorreggia in faccia gli do fuoco alle chiappe!!!!!!!)

*STANDING OVATION*
Per la miseria, ma vogliamo smetterla tutti quanti di giudicare ciò che piace o che fanno gli altri? (ogni tanto dovrei smetterla anche io, ma lo so benissimo)
Detto questo, non vi piace, BASTA. E veramente, a me qua sembra che aleggi un finto perbenismo di fondo quando si tratta di ambito sessuale. Se uno non ne parla per riservatezza (come in certi casi faccio anche io, perchè non mi piace parlarne) è un altro discorso, ma se si va ad attaccare i mulini altrui per dare acqua al proprio mulino (inteso in tutti i sensi) mi innervosisco.
Si, oggi son parecchio polemico e nervoso.

P.S: Jolly, tanto probabilmente (essendo un gas) è infiammabile! XD

imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
image

image
 
PM Email  Top
iljolly_87
view post Posted on 11/2/2010, 00:33           - Quote




CITAZIONE (MyLostReplica_AFaçade @ 10/2/2010, 17:20)
CITAZIONE (iljolly_87 @ 9/2/2010, 20:52)
mi sono un po' stufato di questo "finto perbenismo" passatemi il termine. è bello ciò che piace! (fermo restando che se qualcuno mi scorreggia in faccia gli do fuoco alle chiappe!!!!!!!)

*STANDING OVATION*
Per la miseria, ma vogliamo smetterla tutti quanti di giudicare ciò che piace o che fanno gli altri? (ogni tanto dovrei smetterla anche io, ma lo so benissimo)
Detto questo, non vi piace, BASTA. E veramente, a me qua sembra che aleggi un finto perbenismo di fondo quando si tratta di ambito sessuale. Se uno non ne parla per riservatezza (come in certi casi faccio anche io, perchè non mi piace parlarne) è un altro discorso, ma se si va ad attaccare i mulini altrui per dare acqua al proprio mulino (inteso in tutti i sensi) mi innervosisco.
Si, oggi son parecchio polemico e nervoso.

P.S: Jolly, tanto probabilmente (essendo un gas) è infiammabile! XD

mylost, io e te siamo sempre parecchio in sintonia.
e vorrei precisare che dire non mi piace e dire fa schifo è diverso. perché il non MI piace implica soggettività, il FA schifo implica che sia così.
se a me qualcuno venisse a dire che farsi venire addosso fa schifo, gli direi semplicemente di non farlo. e di farsi gli affari suoi lasciandomi fare quello che mi piace.
ps: non tutti i gas sono infiammabili! quello sì e proprio per quello lo farei ahah
 
PM  Top
view post Posted on 11/2/2010, 16:27           - Quote
Avatar

Il signor Viola, nonchè spammone capo dell'Oligarchia dei Deviati.

Group:
Utente Abilitato
Posts:
5,388
Reputation:
0
Location:
Roma, e se dico Roma, vuol dire ROMA!

Status:


(Ma io sapevo che quello lo era XD)
Comunque bravo, questa spiegazione così... linguistica mi piace molto *_*

imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
imageimage
image

image
 
PM Email  Top
grayblue
view post Posted on 11/2/2010, 19:01           - Quote




CITAZIONE
grayblue Inviato il: 10/2/2010, 11:37
--------------------------------------------------------------------------------

Concordo con iljolly_87. In ogni caso, un conto è farle o prenderle in faccia apposta come pratica sessuale, ma non ditemi che vi fate problemi a scoreggiare o a ruttare quando siete in presenza del vostro ragazzo o della vostra ragazza, o almeno quando dormite nello stesso letto. Lo troverei triste. Si va a dormire per riposarsi, rilassarsi e sentirsi liberi e se non si può sentirsi liberi neanche con la persona alla quale ci si sente più vicini al mondo....allora preferirei dormire da solo per tutta la vita.

Certo che sono infiammabili, sono una vera fonte di energia! A parte gli scherzi, non so se qui ci siano anche dei perbenisti o dei finti perbenisti, non frequento il forum da moltissimo tempo. Comunque alla domanda che ho fatto nel mio precedente post è più facile che rispondano i non perbenisti. Qualcuno ha voglia di rispondere? Se nessuno lo fa, concluderò che siete tutti dei finti perbenisti e me ne andrò! Ovviamente sto scherzando, non prendetevela assolutamente. Se qualcuno ha voglia di rispondere, lo faccia pure.
 
PM  Top
iljolly_87
view post Posted on 11/2/2010, 19:06           - Quote




CITAZIONE (grayblue @ 11/2/2010, 18:01)
CITAZIONE
grayblue Inviato il: 10/2/2010, 11:37
--------------------------------------------------------------------------------

Concordo con iljolly_87. In ogni caso, un conto è farle o prenderle in faccia apposta come pratica sessuale, ma non ditemi che vi fate problemi a scoreggiare o a ruttare quando siete in presenza del vostro ragazzo o della vostra ragazza, o almeno quando dormite nello stesso letto. Lo troverei triste. Si va a dormire per riposarsi, rilassarsi e sentirsi liberi e se non si può sentirsi liberi neanche con la persona alla quale ci si sente più vicini al mondo....allora preferirei dormire da solo per tutta la vita.

Certo che sono infiammabili, sono una vera fonte di energia! A parte gli scherzi, non so se qui ci siano anche dei perbenisti o dei finti perbenisti, non frequento il forum da moltissimo tempo. Comunque alla domanda che ho fatto nel mio precedente post è più facile che rispondano i non perbenisti. Qualcuno ha voglia di rispondere? Se nessuno lo fa, concluderò che siete tutti dei finti perbenisti e me ne andrò! Ovviamente sto scherzando, non prendetevela assolutamente. Se qualcuno ha voglia di rispondere, lo faccia pure.

se vuoi sapere come la pensano i forumisti su quest'altra domanda, quella che hai postato prima e poi quotato, apri una nuova discussione siccome non è che marginalmente coerente con l'argomento trattato qua dentro! altrimenti è difficile che tu ottenga le risposte e oltretutto vai anche OT!
;)
 
PM  Top
112 replies since 7/2/2010, 17:23
 
Reply